lunedì 9 maggio 2011

Berlusconi alle prese con l'art. 1 della Costituzione




Berlusconi è chiuso ad Arcore col fide Gianni Letta per riscrivere insieme l'art. 1 della Costituzione.

Silvio:"Allora Gianni, ho delle idee circa la parte iniziale,
sai che non dormo la notte per quante ne penso... potremmo
cominciare così... l'Italia è una Retorica Demoscopica"
Gianni:"Ma presidente, l'attaccheranno perché possiede televisioni"
Silvio:"Allora che ne dici...l'Italia è una Re Pubica Dermoplastica"
Gianni:"Presidente, ma lei se le cerca, diranno subito che pensa sempre ad una cosa, io intanto le consiglio di lasciare invariato almeno Repubblica"
Silvio:"L'Italia è una Repubblica Demoniaca!"
Gianni:"e pensa che il Vaticano gliela lascerà passare come il Bunga Bunga?, No presidente, ci vogliono idee più innovative"
Ad un tratta spalanca la porta Matteo Renzi, che per caso passava da Arcore,
urlando:"L'Italia è una Repubblica Demo Tragica!"
Gianni:"Ecco, ci voleva solo il giovane rottamatore di balle!"
OkNotizie

Nessun commento:

Posta un commento