domenica 8 maggio 2011

Le mamme che vogliono esserci

Una poesia dedicata a tutte le mamme e a tutti i figli che vorranno dedicarla.


Materno è il vostro sentire
dall'alba fino all'imbrunire
vi vedo brillare negli occhi
dei vostri indifesi marmocchi

Materno è il vostro coprire
custodi del dolce dormire
vi sento pregare in segreto
l'eterno che nasce dal feto

Materno è il vostro dolore
nascoste come api in un fiore
vi penso con lacrime al viso
rigagnoli del paradiso

Materno è il vostro lottare
in terre da bonificare
con mani che s'alzano al cielo
segnate dal fuoco e dal gelo.

(Voglio Esserci)
OkNotizie

Nessun commento:

Posta un commento