sabato 14 maggio 2011

Mutuo Acquisto Prima Casa: Ultimi aggiornamenti di maggio 2011

Mutui online mette a disposizione un pratico form interattivo, che permette di confrontare in breve tempo le offerte dei più importanti istituti di credito.
In questo post vediamo la situazione delle offerte relativamente ai mutui per acquisto prima casa, per le tipologie: Tasso Fisso, Tasso Variabile e Tasso Variabile con CAP.
La simulazione riguarda la richiesta di un mutuo di € 100.000 da restituire in 30 anni. Si ipotizza un richiedente di 35 anni, dipendente con un reddito mensile di € 1.300.

1) Mutui a tasso fisso: nella tabella sono riportati i mutui ordinati per TAEG crescente (per TAEG si intende una misura percentuale del costo globale del finanziamento). Accanto alla rata sono indicate le spese di perizia e di istruttoria e nell'ultima colonna il TAEG (criterio d'ordine)


RankIstituto di creditoDenominazione MutuoRata (€)Istruttoria (€)Perizia (€)Taeg
1WEBANKMUTUO FISSO529,450,000,004,99%
2CARIPARMA - CRÉDIT AGRICOLEGRAN MUTUO FISSO518,64800,00300,004,99%
3BANCA POPOLARE DI MILANOTASSO FISSO533,16250,00250,005,13%
4ING DIRECTMUTUO ARANCIO FISSO544,790,000,005,25%
5CHEBANCA!MUTUO FISSO550,97300,00200,005,34%
6BANCA POPOLARE DI VICENZAMUTUO FACILE A TASSO FISSO542,340,00270,005,34%
7BNL - GRUPPO BNP PARIBASMUTUO SPENSIERATO542,95850,00250,005,39%
8CARISBODOMUS FISSO555,30400,00250,005,60%

1) Mutui a tasso variabile: nella tabella sono riportati i mutui ordinati per TAEG crescente (per TAEG si intende una misura percentuale del costo globale del finanziamento). Accanto alla rata sono indicate le spese di perizia e di istruttoria e nell'ultima colonna il TAEG (criterio d'ordine)


RankIstituto di creditoDenominazione MutuoRata (€)Istruttoria (€)Perizia (€)Taeg
1WEBANKMUTUO VARIABILE397,410,000,002,57%
2CARIPARMA - CRÉDIT AGRICOLEGRAN MUTUO 0,99%390,72800,00300,002,61%
3CHEBANCA!MUTUO VARIABILE400,86300,00200,002,62%
4ING DIRECTMUTUO ARANCIO VARIABILE403,490,000,002,69%
5BANCA POPOLARE DI VICENZAMUTUO FACILE A TASSO VARIABILE406,920,00270,002,88%
6BNL - GRUPPO BNP PARIBASMUTUO VARIABILE413,02850,00250,003,02%
7CARISBODOMUS VARIABILE413,02400,00250,003,03%
8BANCA CARIGEMUTUIONLINE VARIABILE417,570,00200,003,06%
9BANCA SELLAAMBRA ONLINE ACQUISTO438,34500,00200,003,56%


1) Mutui a tasso variabile CAP: nella tabella sono riportati i mutui ordinati per TAEG crescente (per TAEG si intende una misura percentuale del costo globale del finanziamento). Accanto alla rata sono indicate le spese di perizia e di istruttoria e nelle ultime due colonne il TAEG (criterio d'ordine) ed il tasso CAP.
Per questa tipologia di mutuo occorre considerare accanto al TAEG anche il CAP nella valutazione circa la convenienza di un'offerta rispetto alle altre. Il CAP individua il limite superiore oltre il quale il tasso del mutuo non può andare.
Più il CAP è fissato a livelli inferiori, più sarà circoscritto il rischio che il tasso superi livelli di allarme. Ovviamente il CAP si ripercuote sulla rata del mutuo, che risulta superiore a quella della tipologia Variabile "pura"


RankIstituto di creditoDenominazione MutuoRata (€)Istruttoria (€)Perizia (€)TaegCap Tasso Massimo
1CHEBANCA!MUTUO VARIABILE CON CAP426,693002003,12%5,70%
2WEBANKMUTUO VARIABILE CON CAP426,69003,14%5,70%
3BANCA POPOLARE DI MILANOMUTUO TETTO AL TASSO428,382502503,25%5,25%
4CARIPARMA - CRÉDIT AGRICOLEGRAN MUTUO CHIARO E CERTO433,844003003,42%5,45%
5CARISBODOMUS BLOCK490,124002503,87%6,00%

Dalla tabella si evince che il Mutuo Tetto al Tasso della Banca Popolare di Milano pur avendo un TAEG superiore dei due precedenti, ha il vantaggio di un tasso CAP fissato al 5,25% rispetto al 5,70% del Mutuo Variabile con CAP di CheBanca! e del Mutuo Variabile con CAP di WeBank.

Per simulazioni personalizzate si rinvia al sito di Mutuionline, che dà la possibilità di accedere al servizio di consulenza gratuita, per la definizione della soluzione più adatta alle singole situazioni.

Nessun commento:

Posta un commento