lunedì 13 giugno 2011

Qua c'è sempre chi ti "tagga"

Qua c'è poco da scherzare
se ti distrai sarai presto fuori
se sei troppo attento vivrai ai margini
se non sei duro dovrai accontentarti

Qua c'è molto da imparare
se cammini piano riavrai indietro il tempo
se guardi oltre troverai sempre un rifugio
se sorridi per poco avrai meno tempo per piangere

Qua c'è abbastanza per star bene
se conservi le schegge che formeranno il tuo Dio
se leggi i pensieri che ti faran volare
se spegni qualcosa che accenderai nel silenzio

Qua c'è qualcosa da dare
se la tua pelle avrà bisogno del mare
se le tue scarpe si saran perse una notte
se nei tuoi occhi risorgerà ogni giorno il sole

(Quattro per Quattro)




Cerca nel Blog con Google

Nessun commento:

Posta un commento