giovedì 23 giugno 2011

Frammenti: Tempi stranamente moderni

Viviamo tempi stranamente moderni
il potere ci rende schiavi
la cultura ci rende precari
la libertà ci rende temibili
il benessere ci rende depressi
la paura non ci spaventa
ed il nostro mito non è più il fratello maggiore.



Cerca nel Blog con Google

Nessun commento:

Posta un commento